In evidenza

13/04/2024

Squadre

SOGNO PROMOZIONE E SUCCESSI NEI SETTORI GIOVANILI

Il nostro club si trova in una posizione cruciale in questa stagione, con la prima squadra e le formazioni giovanili che mostrano ottime performance nei loro rispettivi campionati. Un'analisi dettagliata rivela come ogni squadra stia pianificando di raggiungere nuovi traguardi entro la fine della stagione.La Prima Squadra: Sulla Soglia dei Play-offI ragazzi di De Forni attualmente detengono la terza posizione. Con una serie di partite cruciali all'orizzonte, la squadra ha l'opportunità non solo di consolidare il suo posto, ma anche di aspirare a una promozione. La vittoria nelle prossime partite sarebbe decisiva per garantire un posto nei play-off, un traguardo che potrebbe portarli molto vicini al sogno. La tensione è palpabile, ma il morale è alto e il supporto dei tifosi non è mai mancato.Gli Allievi: Consistenti e AmbiziosiAnche gli Allievi stanno dimostrando il loro valore, mantenendosi fermi al terzo posto nel loro campionato. La posizione attuale apre diverse possibilità per il futuro, inclusa la chance di migliorare ulteriormente la loro classifica e finire la stagione con un risultato significativo. L'allenatore degli Allievi, Voga, ha recentemente espresso ottimismo, citando la crescita continua e l'impegno dei giovani giocatori come chiave del loro successo continuo.I Giovanissimi: Protagonisti EmergentiI Giovanissimi si trovano in una posizione ancora più vantaggiosa, essendo attualmente secondi nel loro campionato primavera. Questo risultato li posiziona come uno dei team più promettenti e osservati del circuito. La loro abilità nel mantenere un gioco consistente e entusiasmante è motivo di orgoglio per il club e promette un futuro luminoso per questi giovani talenti.Prospettive FutureMentre la stagione avanza, la società si trova di fronte a opportunità significative in tutti i livelli del club. La possibilità di avanzare in Promozione per la prima squadra, combinata con i potenziali successi degli Allievi e dei Giovanissimi, potrebbe trasformare questa stagione in una delle più memorabili nella storia del club. Ogni partita rimanente è più di una semplice competizione; è un passo verso la realizzazione di un sogno collettivo che potrebbe elevare lo standard e le aspettative societarie per gli anni a venire.In conclusione, mentre ci avviciniamo al culmine della stagione, il focus è su strategie mirate, preparazione intensiva e, soprattutto, mantenere una mentalità vincente. Per i tifosi e i giocatori, questa potrebbe essere una stagione da ricordare con orgoglio e entusiasmo.

Tutti gli articoli

Eventi

20/02/2024

TORNEO REGIONALE CALCIO FEMMINILE UNDER 12

Domenica prossima, 25 febbraio 2024, l'ASD Alte Calcio avrà l'onore di ospitare un importante torneo di calcio femminile Under12.Questa occasione rappresenta un momento significativo per la società ospitante, l'ALTE CECCATO, che vedrà la partecipazione di squadre di rilievo nel panorama calcistico giovanile femminile.Le squadre coinvolte nel torneo sono:ALTE CECCATOCALCIO PADOVA FEMMINILECHIEVO VERONA WOMENGORDIGE CALCIO RAGAZZELA VITTORIOSAROVIGO WOMENSAREGO LIONA ACADEMYIl programma delle partite da disputarsi sul campo 1 è il seguente:Alle ore 15:00 si sfideranno ALTE e ROVIGO.Successivamente, alle ore 16:00, avrà luogo l'incontro tra ROVIGO e PADOVA.Infine, alle ore 17:00, si concluderà con la partita tra PADOVA e ALTE.Sul campo 2 invece questo è il programma:ore 15:00 sfida accattivante tra GORDIGE e CHIEVO VERONA WOMENore 16:00 scendono in campo SAREGO LIONA ACADEMY e GORDIGE CALCIO RAGAZZEore 17:00 concludo il torneo CHIEVO VERONA WOMEN e LA VITTORIOSAQuesto torneo non solo offre alle giovani atlete l'opportunità di dimostrare il loro talento e la loro passione per il calcio, ma rappresenta anche un'importante vetrina per l'ASD Alte Calcio impegnata a promuovere lo sport femminile e a offrire esperienze di gioco formative e competitive.E' un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di calcio e un'occasione per la comunità locale di sostenere le giovani promesse del calcio femminile.Vi aspettiamo numerosi!!!Durante le esibizioni sarà in funzione il nostro stand gastronomico patatine fritte, panini cadi e hot dog e servizio bar....

Novità

20/02/2024

ASD ALTE CALCIO INVITA GIOVANI TALENTI A DIVENTARE I CAMPIONI DI DOMANI!

ASD Alte Calcio Invita i Giovani Talenti a Diventare i Campioni di Domani!!È il momento di scendere in campo, l'ASD Alte Calcio sta cercando proprio te!Con un invito aperto a tutti i nati tra il 2015 e il 2018, la società sportiva Alte Calcio ti offre l'opportunità imperdibile di entrare a far parte della sua famiglia calcistica.ASD Alte Calcio non è solo una squadra; è una comunità dove i giovani atleti vengono incoraggiati a sviluppare le loro abilità e a coltivare la passione per il calcio.Il club ha una storia di successi e di crescita personale, con un'attenzione particolare all'educazione sportiva dei suoi piccoli campioni.Per due settimane, ogni martedì e venerdì a partire dal 20 febbraio 2024, ASD Alte Calcio apre le sue porte a tutti i futuri calciatori, con sessioni di prova gratuite che si terranno allo Stadio Pietro Ceccato, situato in Via Tagliamento 13, Alte Ceccato dalle 17.00.Le sessioni offrono a ogni giovane calciatore la chance di imparare dai migliori, di fare nuove amicizie e, perché no, di intraprendere un percorso che potrebbe portarlo lontano.Ogni partecipante, al termine delle due settimane di prova, riceverà un gadget esclusivo, a ricordo dell'esperienza e come segno di benvenuto nella grande famiglia di ASD Alte Calcio.Ma non è tutto: l'impegno del club nei confronti dei giovani talenti non si ferma qui.Infatti, sotto la guida esperta dei nostri allenatori, dediti al settore giovanile, ogni bambino avrà la possibilità di crescere tecnicamente e umanamente.ASD Alte Calcio crede fortemente nel valore dello sport come strumento di educazione e integrazione. Per questo motivo, l'approccio pedagogico adottato è incentrato non solo sul miglioramento delle capacità fisiche e tecniche, ma anche sul rafforzamento di valori come il rispetto, la solidarietà e il lavoro di squadra.Non perdere l'occasione!Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l'ASD direttamente tramite il numero di telefono 3471066369.L'avventura inizia ora, e chi può dirlo? ASD Alte Calcio ti aspetta!...

Squadre

11/01/2024

Capitan Fedele: "Il meglio deve ancora venire."

Il capitano dell'Alte Calcio condivide le sue riflessioni sul girone d'andata concluso al secondo posto e traccia la via per la seconda metà del campionato dei giallorossi:Riflettendo sul girone d'andata dell’Alte Calcio chiuso al secondo posto, quali credi siano stati i punti di forza della squadra e quali i punti di debolezza da migliorare per mirare alla promozione?"La chiave del successo della mia squadra è stata indubbiamente la coesione del gruppo, sia in campo che fuori. Faccio parte di un gruppo solido, ricco di talento e determinazione, unito da un forte legame. Questo è lo stesso gruppo che ha disputato un eccezionale girone di ritorno nella scorsa stagione e che in questa si è collocato al secondo posto. Un altro nostro punto di forza è la resilienza: non abbiamo mai mollato e abbiamo sempre creduto in noi fino all'ultimo, anche nei momenti difficili. L'unico aspetto che, a mio parere, necessita di miglioramento è la precisione e l'attenzione ai dettagli, elementi fondamentali che spesso fanno la differenza e che ci aiuterebbero a gestire meglio la frenesia del gioco."In qualità di capitano e giocatore chiave, quali sono le principali strategie che stai adottando per mantenere alto il livello della squadra e migliorare ulteriormente le prestazioni in campo?"Non ho strategie precise. Da capitano cerco di dare l’esempio e spingo sempre i miei compagni a dare e fare il massimo, sia in allenamento sia in partita. Sono fiero di loro perché non si risparmiano mai e mettono sempre tutte le loro energie. "Quali sono le maggiori sfide che stai affrontando in questa stagione e come stai lavorando per superarle, sia a livello individuale che di squadra?"La sfida più grande da affrontare sia individualmente sia di squadra è quella di fare sempre meglio della volta precedente. Dal punto di vista personale sono determinato a fare meglio della stagione scorsa, alzando il livello della prestazione e il numero dei goal. Mi sto impegnando al massimo per questo e ringrazio i miei compagni di squadra perchè mi danno la possibilità di migliorarmi ad ogni allenamento. Dal punto di vista di squadra la sfida grande è quello di arrivare il più in alto possibile.Forza ragazzi: IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE."...

Squadre

29/12/2023

IL SUCCESSO E' FRUTTO DI SACRIFICI E DEDIZIONE CONTINUA

Nella nostra intervista, Mister De Forni fornisce una visione sulle strategie e le skills che hanno guidato la squadra al successo nel girone d’andata del campionato provinciale di Prima Categoria, anticipando anche le sfide per la seconda metà della stagione. Mister, considerando l'attuale seconda posizione in classifica, quali ritiene siano stati i fattori chiave del successo della squadra? L’eccellente risultato è indubbiamente frutto di un grande lavoro di squadra, dove ogni giocatore ha contribuito con dedizione e impegno costanti. È da sottolineare anche l’accurata pianificazione strategica da parte dello staff tecnico, che ha saputo valorizzare al meglio le qualità individuali e collettive del gruppo. Un altro fattore determinante è stata, da parte di tuti, la resilienza e la capacità di affrontare e superare le sfide, soprattutto nei momenti difficili della stagione.A proposito di squadra, visto i risultati e la rosa ben fornita siamo curiosi di sapere come gestisce l'equilibrio tra i giocatori esperti e i talenti emergenti all'interno della rosa della sua Squadra?La gestione è facile e allo stesso tempo difficilissima. Ho a disposizione tanta qualità; tecnica, velocità, fantasia, forza ma soprattutto impegno e presenza costanti di tutti ed è proprio questo il lato difficile. Spesso, meriterebbero di giocare tutti e io ho, ogni settimana, l'arduo compito di riuscire a capire chi sta meglio e, tenendo conto delle skills di ognuno, delle caratteristiche tecniche dell’avversario, del campo e di altre tante variabili, formare rosa.A inizio anno ci siamo dati delle regole che prescindono dal singolo e questo mi aiuta nella gestione mantenendo un clima ottimo e uno spirito di squadra vincente.Quali sono le strategie che intende adottare per mantenere e possibilmente migliorare l'attuale posizione in classifica nella seconda metà della stagione? Ci sono sfide specifiche che la preoccupano e come pensa di affrontale per conservare il trend positivo della squadra?" Le strategie possono essere molteplici e tutte devono tenere conto della realtà considerando il girone d’andata come il passato e il girone di ritorno un altro campionato. Lo premetto: sarà pieno di insidie a partire dalle partite con le squadre che hanno finito il campionato a pari merito: Nogara Calcio e Valdalpone Monteforte. Ogni partita sarà difficile da preparare e da affrontare. Partiremo subito contro uno squadrone: il Nogara. Per me la favorita del girone. Sono fiducioso per quanto riguarda il nostro futuro perché consapevole del nostro plus: forti e determinati ma anche umili e affamati. Permettimi di ringraziare tutti i ragazzi e collaboratori perché tutti importanti.Un abbraccio particolare al nostro Arsh Singh per la prematura perdita del papà....

Società

28/12/2023

Grazie giallorossi per un 2023 fantastico!

Mentre il 2023 si chiude, vogliamo dire un grande grazie a voi, i nostri tifosi, attori, in parte, del nostro successo. Che si tratti di partite in casa o trasferte, il vostro tifo ha sempre fatto la differenza.Se ora l'Alte Calcio è seconda in classifica nella prima categoria è tanto merito vostro quanto dei ragazzi in campo. I vostri cori, i colori giallorossi, e quell'energia unica che portate allo stadio hanno dato una marcia in più alla squadra.Non è solo la passione per il calcio che ci unisce, ma il legame profondo con l'Alte Calcio. La vostra energia ci carica, ci spinge a dare il massimo e a superare ogni ostacolo.Per il 2024, siamo carichi a molla! Con il vostro supporto, siamo pronti a raggiungere nuovi traguardi e a fare ancora meglio.Un grande grazie di cuore a tutti voi, e un augurio sincero di felice anno nuovo!Andiamo avanti insieme, ragazzi.Forza Alte Calcio!...

Eventi

15/12/2023

UNITEVI A NOI NELLA MAGIA DEL NATALE

Carissimi atleti, dirigenti, allenatori e tifosi dell'ASD Alte Calcio,Con grande entusiasmo, vi invitiamo a partecipare al nostro annuale scambio di auguri per il Natale; una serata speciale per celebrare insieme le festività e la passione che ci unisce nel mondo del calcio. L'evento si svolgerà il 18 Dicembre 2023 e promette di essere un'occasione indimenticabile per tutti i membri della nostra grande famiglia sportiva.Quando: 18 Dicembre 2023Dove: Palazzetto Collodi - Piazzale Collodi, 16 - Alte di Montecchio maggioreOrario: Dalle 20:00L'evento sarà un'opportunità per riflettere sugli successi dell'anno, condividere momenti di gioia e rafforzare i legami che rendono il nostro club così speciale. Durante la serata:Buffet.Musica e Intrattenimento: Per rendere la serata ancora più allegra e festosa.Momenti di Condivisione: Uno spazio aperto per raccontare le proprie esperienze e condividere le aspirazioni per il futuro.Regali per tutti La vostra presenza è fondamentale per rendere questa serata unica e indimenticabile. Unitevi a noi per brindare al Natale, alla nostra comunità e ai successi passati e futuri.La Direzione dell'ASD Alte Calcio...

Eventi

07/12/2023

NATALE 2023: FESTEGGIAMO INSIEME

Con l'arrivo del Natale, non c'è niente di più emozionante che riunirsi per festeggiare insieme. L’ Alte Calcio ha organizzato delle cene speciali di Natale. Momenti perfetti per lasciare che lo spirito di squadra si fonda con la magia delle festività! Ogni cena è dedicata a una differente squadra così da garantire un'esperienza personalizzata e unica per tutti:Ecco le date: Prima Squadra: 22 Dicembre, ore 21:00 🥇Allievi: 15 Dicembre, ore 19:30 🌟Giovanissimi: 11 Dicembre, ore 20:15 👦Esordienti: 19 Dicembre, ore 19:00 🏆Pulcini: 7 Dicembre, ore 19:00 🐥Femminile: 20 Dicembre, ore 19:30 💪Primi Calci e Piccoli Amici: 12 Dicembre, ore 19:00 🎈Calcio Inclusivo: 13 Dicembre, ore 20:30 🤝 Tutti gli eventi si svolgeranno nella nostra accogliente sala polivalente situata presso il Campo Sportivo P. Peccato, in Via Tagliamento 13; un ambiente perfetto per brindare alla stagione, ridere insieme e condividere i successi raggiunti nel corso del 2023. Vorremmo che queste cene sono più di semplici riunioni; sono l'opportunità per tutti noi di creare ricordi indimenticabili, rafforzare i legami di squadra e immergerci nello spirito natalizio.  Aspettiamo tutti gli atleti, allenatori e accompagnatori. Segnatelo sul calendario!! Con affetto, La Famiglia Alte Calcio...

Squadre

27/11/2023

"ALTE E DORIAL: UN PAREGGIO CHE HA IL SAPORE DI UN'OCCASIONE PERSA

In un pomeriggio carico di aspettative in Prima Categoria. L' Alte ha affrontato il Dorial, una compagine solida di metà classifica, in una partita che si è rivelata difficile conclusa con un pareggio per 3-3.Per l'Alte, la partita rappresentava un'occasione d'oro per accorciare le distanze dalla vetta della classifica, una vittoria avrebbe significato posizionarsi ad un solo punto dal primo posto. Invece, il pareggio ha lasciato un senso di opportunità mancata, anche se il punto guadagnato mantiene viva la speranza di una scalata al vertice.Il Dorial, a sua volta, è sceso in campo con la determinazione di una squadra che sa di poter giocare un ruolo da arbitro nella lotta per il vertice, nonostante la sua posizione di metà classifica. E questa determinazione si è vista nel modo in cui hanno affrontato l'incontro, giocando senza timori reverenziali e dando filo da torcere all'Alte.La partita ha visto un susseguirsi di colpi di scena. L'Alte, con il suo gioco propositivo, ha cercato di imporre il ritmo e il primo tempo si è concluso con l'Alte in vantaggio per 2-0, ma il Dorial ha dimostrato una notevole resilienza, pareggiando al 25’ e al 35’ del secondo tempo.Negli ultimi minuti della partita l'Alte ha trovato la forza per un'ultima, disperata offensiva, riuscendo a portarsi in vantaggio per pochi minuti perché il Dorial al 93’ si è portato a casa il goal del pareggio.Un finale che ha lasciato l'Alte con il rimpianto di non aver sfruttato appieno una grande occasione, mentre il Dorial ha potuto festeggiare un risultato che dimostra la sua capacità di competere con le squadre di vertice.Questo risultato mette in luce la natura imprevedibile e appassionante del campionato di Prima Categoria, dove ogni partita può riservare sorprese e nessuna squadra può essere sottovalutata. Per l'Alte, il cammino verso la vetta si fa più impervio, ma la speranza rimane intatta.La squadra ha bisogno di tutti noi. Facciamo sentire tutto il nostro sostegno a questi ragazzi che ogni domenica scendono in campo per portare alti i colori della nostra società....

Squadre

16/11/2023

Il FUTURO LUMINOSO DELL'ALTE CALCIO

La nostra squadra dei Primi Calci rappresenta il fulcro del calcio giovanile, promettendo l'eccellenza in campo e fungendo da fonte d'ispirazione per lo sviluppo continuo di questo sport e del nostro gruppo sportivo.Essa costituisce un trampolino di lancio per coltivare talenti emergenti.Attraverso l'insegnamento dei principi del gioco di squadra, della tecnica individuale e del rispetto per il gioco e per gli avversari, l'Alte Calcio guarda al futuro.Sostenere questi giovani talenti è fondamentale: investire nelle infrastrutture e nei programmi di formazione assicura un futuro radioso per il calcio.È nostro dovere custodire questo tesoro, garantendo ad ogni talento di raggiungere il massimo potenziale.Un grande grazie agli allenatori, veri pilastri di supporto e guida per questi giovani atleti. Persone speciali che dedicano il loro tempo e la loro passione per aiutare questi talenti a crescere non solo come giocatori, ma anche come individui.Questi giovani atleti, grazie anche al prezioso contributo degli allenatori, sono la forza trainante di questo sport senza tempo e del nostro gruppo sportivo.La loro crescita non sarà limitata al terreno di gioco, ma si estenderà nel tessuto sociale, contribuendo a formare individui consapevoli e responsabili.Insieme, dobbiamo custodire e coltivare questo patrimonio.Uff. Stampa Alte Calcio...

Squadre

26/10/2023

SESTA POSIZIONE E NEANCHE UNA PARTITA PERSA

Abbiamo raggiunto Mister De Forni per tastare il polso della situazione dopo la partita di domenica con il Locara con un finale amaro che però non ha destabilizzato il gruppo e una partita come quella di domenica prossima con una delle squadre seconde in classifica.Mr. De Forni, metà del girone d’andata, sesta posizione e neanche una partita persa. Qual è il fattore vincente per non aver mai concesso una vittoria a nessun avversario?Siamo al sesto posto e non abbiamo mai perso certo, ma abbiamo lasciato per strada punti importanti che ci avrebbero permesso di essere ancora più in alto. Non c'è un unico fattore vincente per arrivare in alto ma tanti messi assieme, a partire dal miglioramento di un punto importante ma tanti messi assieme come poter contare su una difesa di alto livello come la nostra.Ci sono dei giocatori chiave alla base di questo rendimento positivo o qualche nuovo talento emergente che vi ha sorpreso? Tutti i ragazzi sanno che sono stati scelti con accuratezza per partecipare e dire la nostra in un campionato lungo e difficile e da parte mia, sapere di avere a disposizione tante alternative valide è determinante. Io chiedo sempre, ai ragazzi, di mettermi in difficoltà sulle scelte da fare alla domenica.Quali sono gli obiettivi per la seconda metà del campionato? Avete in mente qualche strategia o rinforzo? Obbiettivi: fare il meglio che possiamo e, se vogliamo restare in alto nella classifica, migliorare a livello mentale e di consapevolezza. Non possiamo farci raggiungere al 93' dal Locara, come domenica scorsa, regalando un autogol, dopo aver prodotto almeno 4/5 palle gol. Lo stesso film si è visto con il Tregnago dove abbiamo preso goal al 97' e con lo Zevio all’85'.Dobbiamo smettere di accontentarci e capire chi siamo e cosa vogliamo. Ora ci aspettano 3 partite difficili contro le seconde in classifica e possiamo determinare il nostro girone d’andata.Io non ho dubbi su questo gruppo.Ora più che mai sono convinto che il bello deve ancora arrivare 💛❤❤‍🔥...

Squadre

19/10/2023

CALCIO INCLUSIVO

Siamo qui con orgoglio per presentarvi la nostra Squadra Calcio Inclusivo, un progetto nato dalla volontà dell'Alte Calcio di promuovere importanti iniziative sociali nel nostro territorio.Dal 2018, il nostro gruppo ha costantemente cresciuto, e ora conta ben 30 ragazzi che partecipano agli allenamenti del mercoledì sera. Accanto a loro ci sono una decina di accompagnatori e persone legate all’Alte Calcio che hanno abbracciato con entusiasmo questa iniziativa. La sala riunioni che usiamo per la cena o il "terzo tempo" alla fine di ogni sessione d'allenamento è ormai diventata troppo piccola per accogliere tutti, dimostrando quanto il nostro progetto abbia colpito nel segno.Quest’anno abbiamo ragazzi da Alonte e Recoaro che partecipano alle nostre attività!Negli anni, abbiamo ampliato i nostri orizzonti e siamo stati in trasferta a Monza, Milano, Malo e Tezze di Arzignano, collaborando con realtà simili alla nostra. Queste esperienze ci hanno arricchito e reso consapevoli dell'importanza dello sport inclusivo nella costruzione di relazioni e nella promozione dell'integrazione.Inoltre, con il nuovo campo sintetico attualmente in fase di costruzione, la qualità dei nostri allenamenti migliorerà notevolmente, consentendoci di lavorare ancor più intensamente nel nostro progetto.In questo momento vi invitiamo a seguirci e a sostenerci nel nostro percorso. Il calcio inclusivo è molto più di uno sport; è un veicolo per l'amicizia, la diversità e l'inclusione.Grazie per il vostro sostegno!!!Ufficio Stampa - Alte Calcio....

Società

18/10/2023

MICOL BOSCHETTI E VANESSA TECCHIO: PROMESSE DEL CALCIO FEMMINILE.

Nel mondo del calcio giovanile dell'Alte Calcio, due giovani talenti stanno facendo parlare di sé. Stiamo parlando di due ragazze: Micol Boschetti e Vanessa Tecchio.Queste due giovani atlete, determinate a farsi strada nel mondo del calcio, ono diventate delle vere e proprie icone per il progetto calcio femminile avviato dall’Alte Calcio qualche anno fa.Non essendo presente un campionato femminile, corrispondete alla loro età, la società, dopo richiesta in federazione, ha ottenuto la deroga per farle giocare nella categoria corrispondete maschile. Da quest’anno, quindi, entrambe, si allenano e giocano solo con la squadra dei Giovanissimi.Micol B. è il portiere della squadra dei giovanissimi dell'Alte Calcio e il suo talento è evidente a chiunque la veda in azione. Non è solo la sua abilità a renderla una giocatrice di alto livello ma anche la sua determinazione e la passione. Micol è un esempio per tutte le giovani ragazze che aspirano a diventare calciatrici di successo.Vanessa T. è un’altra giovane promessa dell'Alte Calcio e un “simbolo” del calcio femminile della società, fa parte della rosa dei giovanissimi nel ruolo di difensore ed è supporto importante per Micol e per tutta la squadra.La loro amicizia e la loro collaborazione in campo sono evidenti per tutti, e insieme formano un duo formidabile.Il progetto calcio femminile ad Alte è stato avviato con successo qualche anno fa, e Micol e Vanessa sono state tra le prime a aderirvi e, ad oggi, sono ancora un faro per tutte le ragazze che si avvicinano al calcio. La loro passione, dedizione e talento ispirano le più giovani a inseguire i loro sogni in un mondo ancora dominato dagli uomini.Micol Boschetti e Vanessa Tecchio stanno dimostrando che le donne possono eccellere in questo sport e che il calcio femminile ha un futuro promettente.#forzalteUff.Stampa Alte Calcio...

Società

26/09/2023

Andrea Fochesato: libertà di espressione e attenzione alla crescita dei giovani calciatori.

In questa intervista, Andrea Fochesato, responsabile del settore giovanile dell'Alte Calcio, condivide la sua filosofia incentrata sulla libertà di espressione dei giovani talenti. Parla degli obiettivi qualitativi per le squadre giovanili e della sfida di coinvolgere i genitori.Misure di successo? A.Fochesato guarda al futuro, puntando a categorie regionali. Un'intervista illuminante sullo sviluppo giovanile nell'Alte Calcio.Quali sono le tue principali strategie per sviluppare il talento giovanile all'interno dell'Alte calcio?Credo fortemente dell’importanza di lasciare, più possibile, i giovani giocatori, liberi di sperimentare, non troppo vincolati da tatticismi o altro. La fantasia non va frenata, in giovane età, ma va lasciata libera di esprimersi.Quali sono gli obiettivi principali che hai fissato per le squadre giovanili in questa stagione e quali sono i piani per raggiungerli?Ho chiesto, ai vari allenatori, di lavorare per una crescita a livello qualitativo di tutte le squadre strutturando dei moduli con lavori specifici in funzione della categoria e delle abilità dei giocatoriQuali sfide prevedi di affrontare durante la stagione e quali sono le azioni che hai definito con il tuo team per gestirle? Una sfida fondamentale che intendiamo affrontare è rafforzare il legame dei genitori con lo staff delle squadre in cui giocano i loro figli. Il nostro obiettivo è che i genitori non vedano la partecipazione dei loro figli al calcio come un servizio di babysitting, ma come un'opportunità di condividere l'esperienza e sentirsi pienamente coinvolti nel gruppo squadra.Come misuri il successo nel settore giovanile dell'ALte Calcio, oltre ai risultati sul campo? Per principio non misuro mai i risultati sul campo, i risultati si misurano sulle prime squadre. Il settore giovanile deve far crescere i giovani calciatori per arrivare pronti in prima squadra.  Quali sono le tue aspettative per il futuro del settore giovanile dell'Alte? Sarei veramente felice se potessimo raggiungere con gli allievi e i giovanissimi le categorie regionali.Dobbiamo lavorare duro ma sono molto positivo in merito.Grazie mille per sincerità e trasparenza oltre che per la collaborazione.Uff.Stampa Alte Calcio...

Eventi

06/09/2023

OPEN DAY 2023

OPEN DAY 2023Unisciti a noi nel nostro Open Day dedicato ai giovani talenti che desiderano iniziare la loro avventura nell'Alte Calcio, Montecchio Calcio, S.Vitale Calcio. Se sei pronto per un'esperienza emozionante, segna la data nel tuo calendario! ⚽📅 Data: 09/09/2023🕒 Orario: 10.00 – 11.30📍 Luogo: Campo P. Ceccato – Alte CeccatoCosa ti aspetta:✅ Minipartite✅ Incontri con allenatori esperti✅ Scoprire le opportunità dell'Alte Calcio✅ Iscrizioni alla nostra squadra✅ Gadget sportivo per tutti i partecipanti. Gadget speciale per chi verrà a conoscere la nostra realtà e per i giocatori delle Alte che porteranno un amicoNon è importante il tuo livello di abilità, ciò che conta è la tua passione per il calcio! Porta con te la tua energia e la tua determinazione, e insieme creeremo momenti indimenticabili sul campo.Condividi questa notizia con tutti i tuoi amici appassionati di calcio. L'Alte Calcio insieme al Montecchio Calcio e al S.Vitale Calcio stanno cercando nuovi talenti e potresti essere uno di loro!Non vediamo l'ora di incontrarti e iniziare questa straordinaria avventura insieme.Ti aspettiamo!!!...

Allenamenti

11/08/2023

ANDREA LAMBERTI E LA PREPARAZIONE ATLETICA DELLA PRIMA SQUADRA

La preparazione fisica è un pilastro fondamentale per il successo di una squadra. Andrea Lamberti, esperto Preparatore Atletico dell'Alte Calcio, ci svela i segreti dietro la preparazione della squadra per la prossima stagione.Quali sono gli aspetti principali su cui vi concentrerete durante la preparazione della squadra per la prossima stagione?Gli aspetti principali, sono molteplici, una buona preparazione iniziale porta ad avere una squadra stabile pronta e preparata per affrontare un campionato intenso ed evitare infortuni. Si cerca di preparare i giocatori ad essere reattivi, forti fisicamente e con una buona resistenza.Come affrontate le esigenze individuali dei giocatori in termini di preparazione fisica? Ogni giocatore ha le sue caratteristiche fisiche, c’è quello più portato per la corsa quello più rapido quello più fisico. Il nostro scopo e cercare in ogni caso di migliorare e portare il giocatore al suo massimo.Avete programmi personalizzati o specifici per ruolo? La preparazione è volta all’insieme della squadra principalmente anche se durante anno ci saranno sicuramente degli allenamenti Individuale causa infortuni, ruoli e anche minutaggio di gioco. Cercheremo di lavorare sui punti deboli, con un occhio sui punti forti di ogni singolo giocatore.Come misurate e monitorate i progressi ei giocatori nel corso della stagione?Di solito ci affidiamo a dei test iniziali, dove andiamo a misurare la potenza aerobica (VO2max), dei test di velocità e dei test di forza. Inoltre con costanza osserviamo i risultati che il campo ci dà.Grazie Andrea!! Buon Lavoro!!!...

Squadre

04/08/2023

MR. DE FORNI HA GIA' LE IDEE CHIARE SUL PROSSIMO CAMPIONATO

In una giornata soleggiata di metà estate, abbiamo avuto l'opportunità di sederci con l'allenatore della Prima Squadra, Davide De Forni. Con meno di un mese e mezzo all'inizio del campionato, abbiamo discusso dei suoi piani per la squadra, degli obiettivi per la prossima stagione e della dinamica tra i nuovi arrivati e i veterani della squadra.Buongiorno, Mister De Forni. Con l'avvicinarsi dell'inizio del campionato, potrebbe condividere con noi i suoi piani per il periodo di preparazione?"Buongiorno. In effetti, abbiamo in programma di iniziare il nostro lavoro il 18 agosto, seguito da un mini ritiro il 19 e 20, durante il quale avremo sessioni di allenamento doppie."Abbiamo notato l'arrivo di alcuni rinforzi significativi. La squadra, così composta, sembra avere ambizioni elevate. Potrebbe condividere con noi gli obiettivi che la squadra si prefigge per la prossima stagione?"È vero, i rinforzi che abbiamo sono di alta qualità. Ho richiesto più alternative per garantire che la squadra rimanga competitiva, indipendentemente da chi gioca. Per quanto riguarda gli obiettivi, siamo consapevoli dell'importanza del lavoro svolto l'anno scorso. Il nostro obiettivo è di alzare l'asticella... Dove arriveremo, lo dirà il campo, ma dobbiamo sicuramente crederci."Come valuta l'equilibrio e la complementarità dei nuovi giocatori rispetto ai membri già presenti nella squadra?"L'Alte Calcio è stato rinnovato. Molti veterani hanno lasciato la squadra, ma abbiamo mantenuto alcune presenze importanti. Abbiamo consolidato i giocatori che sono arrivati a dicembre e che hanno contribuito alla svolta. Abbiamo cercato di arruolare sia giovani che giocatori più esperti, che contribuiranno alla formazione di un gruppo forte, sia dentro che fuori dal campo."La passione e la determinazione di Mister De Forni sono palpabili. Non vediamo l'ora di vedere come si svilupperà la squadra sotto la sua guida.Con nuovi rinforzi e obiettivi ambiziosi, l'Alte Calcio è pronta a fare un salto di qualità nella prossima stagione....

Eventi

13/07/2023

SCENDI IN CAMPO CON L'ALTE CALCIO

Ragazzi, è arrivato il momento di dimostrare la vostra grande passione per il calcio e di mostrare il vostro talento sul terreno di gioco! ⚽🌟 🟡Se sei nato nel 2007 o nel 2008, Mister Pellizzari e il suo staff sono pronti ad accoglierti nella categoria dei Giovanissimi e a farti diventare un grande campione! ✌Mentre Mister Voga insieme a Mister Scapin per i nati nel 2009 o 2010 saranno invece i mentori della categoria degli Allievi.Per conoscere meglio la nostra ASD e i nostri progetti per le categorie Allievi e Giovanissimi non mancate agli Open Day di mercoledì 19 e mercoledì 26 luglio, dalle 18.30 alle 20.00. Avrete l'opportunità di vivere l'emozione di giocare a calcio divertendoti e di conoscere i nostri spazi e la nostra proposta creata su misura per te! ⚡🔴 Anche i nati nel 2011/2012, sono chiamati all’azione! Mister Leka e Mister Preato ti aspettano per insegnarti le mosse vincenti e rendere orgogliosa di te la categoria degli Esordienti dell’ASD Alte Calcio.Se sei nato nel 2011 o 2012, non perdere i nostri Open Day di lunedì 17 e di lunedì 24 luglio, dalle 18.30 alle 20.00. Sei pronto? Vieni a conoscerci direttamente sul campo da calcio ✌🟡Sei invece una ragazza e hai sempre sognato di giocare a calcio e diventare una giocatrice di talento? 💪 Mister Cracco e il suo staff ti aspettano, stiamo aspettando te per formare una squadra vincente! Se sei nata tra il 2008 e il 2014 non puoi perderti i nostri Open Day di martedì 18 e martedì 25 luglio, dalle 18.30 alle 20.00. Vieni a vivere la passione del calcio al femminile! ⚽🌟Tutti gli Open Day si svolgeranno presso lo stadio P.Ceccato in Via Tagliamento 13 – Alte di Montecchio Maggiore...

Eventi

11/07/2023

E' qui la festa?

Splendida serata quella della presentazione della nuova rosa dell'Alte Calcio, pronta a giocarsi il campionato in Prima Categoria. La location è quella dello scorso anno, il Parco di Via Battaglia, l'aria che si respira è quella di chi è ancora carico per il successo ottenuto nell'ultimo campionato, ma con i piedi ben saldi a terra e con l'umiltà che contraddistingue questa società sportiva.Il grandioso presentatore è il presidente Ivan Chiari, il suo inizio è caratterizzato dai ringraziamenti per l'ospitalità, per i presenti che hanno voluto omaggiare questo inizio di stagione, e per tutto lo staff per i risultati ottenuti. Ha poi ricordato che è il caso di volare basso.Nel suo discorso si è detto fiducioso per la rosa costruita per il prossimo campionato, anche se consapevole delle difficoltà che sicuramente incontrerà durante la prossima annata calcistica.Il confermatissimo mister De Forni ha innanzitutto ringraziato tutta la società per la fiducia accordatagli, ribadendo che le vittorie fanno sempre parte di uno staff e non di un singolo. De Forni si è dichiarato molto soddisfatto della rosa attuale e ha ringraziato alcuni giocatori che, pur essendo stati di notevole supporto nello scorso campionato, non faranno più parte della squadra per il campionato 2023-24.Il direttore sportivo Antonio Viscolani ha quindi presentato uno ad uno tutti i componenti della rosa della formazione di Prima Categoria, augurando a tutti buon lavoro.Da citare la piacevole presenza del Sindaco G. Trapula, sostenitore della ASD ALTE per le molteplici attività di cui è promotrice nel territorio, come la creazione di una squadra di calcio femminile o l'attività di inclusione delle persone diversamente abili della Cooperativa 81. Il sindaco ha sfruttato l’occasione per ricordare il prossimo rifacimento del campo di allenamento in sintetico.La serata si è conclusa con un bellissimo momento di festa e un brindisi augurale.Uff.Stampa Alte Calcio...

Eventi

11/07/2023

PRESENTAZIONE DELLA NOSTRA PRIMA SQUADRA

Siamo lieti di annunciare la presentazione ufficiale della nostra prima squadra in vista del campionato di Prima Categoria 2023-2024. L'evento si svolgerà il prossimo lunedì 10 luglio presso il Parco Giochi di Alte, situato in Via Volta ad Alte di Montecchio Maggiore.Questa presentazione rappresenta un momento importante per noi, in quanto ci permetterà di presentare i nostri giocatori a tutti e di instaurare una connessione più profonda con i tifosi. Il Parco Giochi di Alte, con la sua atmosfera accogliente, sarà il luogo ideale per questo evento. I tifosi e gli appassionati di calcio sono invitati a partecipare numerosi e a sostenere la squadra, trasmettendo un'energia positiva che accompagnerà i giocatori per tutta la stagione.La presentazione della prima squadra sarà un'occasione per scoprire i volti e i nomi dei giocatori che rappresenteranno l'ASD Alte nel prossimo campionato ma sarà anche un momento di festa e di condivisione, durante il quale ci sarà uno scambio di saluti e di auguri.L'ASD Alte è un'associazione sportiva che valorizza lo spirito del calcio dilettantistico e promuove i valori di fair play, impegno e passione per lo sport. La presentazione della prima squadra sarà una testimonianza di questi valori e rappresenterà l'inizio di un'emozionante avventura.Non mancate l'appuntamento di lunedì 10 luglio al Parco Giochi di Alte in Via Volta ad Alte di Montecchio Maggiore per la presentazione ufficiale della prima squadra dell'ASD Alte. Unitevi a noi per sostenere i nostri giocatori e per augurare loro buona fortuna per la stagione imminente. Forza Alte, forza giallorossi!!...

Società

11/07/2023

ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ALTE CALCIO

Ieri sera si è tenuta l'assemblea dei soci per eleggere il nuovo consiglio direttivo. La riunione ha visto la conferma del presidente Chiari, che rimarrà al timone della società per i prossimi due anni, mentre Andrea Fochesato è stato confermato come vicepresidente.Oltre alla conferma delle figure storiche, come quelle di Giorgio Nicente, Ezio Marchetto, Roberto Chiari, "Rudy" Bevilacqua, Claudio Vantin e Cristian Fuin, sono state introdotte due importantissime nuove figure: Mario Schiavo ed Elena Geremia: la prima donna nella storia delle Alte Calcio a far parte del consiglio direttivo. Queste sono state le prime parole del presidente confermato, Chiari: "Con questa serata continuiamo la nostra splendida avventura per far diventare le Alte Calcio sempre più un punto di riferimento nel territorio. Grazie alla nostra esperienza e alle nuove forze che si sono unite a noi, possiamo realizzare questo obiettivo."...

Novità

11/07/2023

UN VIVAIO IN CONTINUA CRESCITA

 3 ragazzi della juniores sono stati promossi definitivamente in prima squadra e affronteranno il campionato di Prima categoria : SEBASTIANO MARZOTTO SIMONE VANTIN MARK YAO……….e … Anche quest’anno il vivaio giallorosso mette in luce i propri ragazzi.  Siamo orgogliosi di aver dato la possibilità a TOMMASO BARI (2003), GIOVANNI MONTAGNINO (2011)e ABDOUL GUENE (2011) di entrare a far parte del Montecchio Maggiore UC ...

Eventi

08/06/2023

NEWS SUMMER CAMP 2023

SOCCER CAMP 12 - 24 GIUGNO - U.C MONTECCHIO MAGGIORELa grande novità del SUMMER CAMP dell’estate 2023 dell'ASD Alte Calcio è il SOCCER CAMP organizzato con la collaborazione con l'U.C. Montecchio Maggiore.Durante le prime due settimane dei nostri centri estivi, quindi dal 12 al 24 giugno, dei Mister del U.C. Montecchio Maggiore saranno presenti tutto il giorno organizzando e supportando attività tecnico-sportiva orientata all’approfondimento delle tecniche individuali e della tattica di gioco, oltre che al miglioramento delle proprie performance sportive.Nelle settimane successive il SOCCER CAMP continuerà grazie alla disponibilità di allenatori del ASD ALTE.Un soccer camp può essere estremamente benefico per un ragazzo appassionato di calcio.Ecco alcuni dei principali vantaggi:1-     Miglioramento delle abilità tecniche: I soccer camp offrono l'opportunità di lavorare su abilità specifiche come il dribbling, il passaggio, il controllo del pallone e il tiro. Gli allenatori qualificati possono fornire consigli personalizzati e aiutare i ragazzi a perfezionare le loro abilità tecniche.2-     Sviluppo delle abilità tattiche: Oltre alle abilità individuali, i soccer camp insegnano anche ai ragazzi le basi delle tattiche di squadra. Imparare a giocare in modo coordinato, a comprendere il posizionamento sul campo e a leggere il gioco può fare la differenza nella performance di un giocatore.3-     3 ­-Condizionamento fisico: Il calcio richiede una buona forma fisica. Durante i soccer camp, i ragazzi partecipano a sessioni di allenamento fisico mirate a migliorare la resistenza, la forza e l'agilità. Questo li aiuta a essere preparati per affrontare partite intense e a evitare infortuni.4-     Esperienza di gioco reale: I soccer camp spesso organizzano partite amichevoli o tornei tra i partecipanti. Queste esperienze offrono l'opportunità di mettere in pratica le abilità apprese durante le sessioni di allenamento e di vivere l'emozione di giocare contro altri giocatori appassionati.5-     Apprendimento delle competenze sociali: Partecipando a un soccer camp, i ragazzi hanno l'opportunità di socializzare con altri giocatori che condiidono la loro passione per il calcio. Questo incoraggia l'apprendimento delle competenze sociali come la collaborazione, il rispetto per gli altri e il lavoro di squadra.6-     Ispirazione e motivazione: Essere immersi in un ambiente dedicato al calcio e circondati da giocatori di diverse età e livelli di abilità può essere molto ispirante. I ragazzi possono essere motivati a migliorare le proprie prestazioni, a fissarsi obiettivi e a perseguire il proprio sogno di diventare giocatori di calcio di successo.In sintesi, un soccer camp offre un ambiente strutturato e stimolante dove i ragazzi possono migliorare le proprie abilità tecniche e tattiche, sviluppare la forma fisica, acquisire competenze sociali e trovare ispirazione per perseguire il proprio amore per il calcio.l tutto sarà seguito dai responsabili Filippo Ghiotto e Lorenzo Peruffo.Le iscrizioni sono sempre aperte!Per info e per prenotarsi telefonare allo 338 2735891 (IVAN CHIARI) o via email a info@altecalcio.it...

Società

05/06/2023

Presidente Chiari: "Felice di riconfermare De Forni per vincere nuove sfide"

Abbiamo chiesto al presidente Ivan Chiari una breve intervista in relazione all'avvenuta conferma di Mister De Forni per il prossimo campionato.E come sempre si è gentilmente reso disponibilePresidente, quali sono i punti di forza che hanno portato la società a decidere per la riconferma di Mister De Forni?Quello che il Mister, insieme alla squadra, ha realizzato nel girone di ritorno della scorsa stagione è stato qualcosa di fenomenale. Ha infuso entusiasmo e intensità al gioco della squadra, creando un gruppo solido. Ripetere ciò che è stato ottenuto nella seconda metà del campionato sarà una sfida ardua, ma sia a Mister De Forni che a me piacciono le sfide difficili, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di continuare insieme. Sono estremamente felice di poter condividere un'altra stagione ad Alte con il mio amico Davide De Forni.Quali sono gli aspetti principali che il club prende in considerazione quando decide di confermare un allenatore? E come ha soddisfatto Mister De Forni questi criteri?Per noi, è fondamentale che un allenatore rappresenti un punto di riferimento per la squadra e che sia un ambasciatore della società, anche dal punto di vista comportamentale e morale. Quando si indossano i colori e il logo della società sui campi da calcio, è importante rappresentarli al meglio.C'è stato un evidente miglioramento nel gioco della squadra sotto la guida di Mister De Forni? In che modo ritiene che l'allenatore abbia contribuito a questo sviluppo?La nostra decisione di proseguire con Mister De Forni è sicuramente basata su ciò che abbiamo visto nella scorsa stagione. Il Mister ha avuto il coraggio di accettare la mia sfida: prendere una squadra ultima in classifica e cercare di salvarla, e ci è riuscito. Questo ha naturalmente portato molta visibilità al Mister, e ha sicuramente ricevuto offerte da squadre, magari anche di categoria superiore. Tuttavia, credo che De Forni abbia compreso e apprezzato le qualità che caratterizzano l'Alte Calcio come società.Quali sono gli obiettivi che il club si è prefissato per la prossima stagione? E come pensa che Mister De Forni possa contribuire al raggiungimento di tali traguardi?Per la prossima stagione, ci piacerebbe replicare quanto ottenuto nel girone di ritorno della scorsa stagione, ma sono consapevole della difficoltà, poiché i giocatori hanno dato il massimo e ora sarà necessario stimolarli nuovamente per ottenere una stagione di successo. Credo che Mister De Forni abbia le capacità necessarie per farlo.In che modo il club intende sostenere Mister De Forni nella sua preparazione per il prossimo campionato? Ci saranno eventuali modifiche o investimenti per migliorare ulteriormente la squadra?Insieme al Mister, stiamo valutando la conferma dei giocatori per la prossima stagione e cercheremo di migliorare i reparti in cui siamo stati più vulnerabili nella scorsa stagione. Inoltre, cercheremo di inserire alcuni giocatori motivati che desiderano mettere il loro entusiasmo al servizio della squadra. In questa fase, i direttori sportivi Viscolani e Peruzzi stanno supportando il Mister e stanno svolgendo un eccellente lavoro di scouting.Infine, come valuta il supporto di tutti i membri dell'Alte Calcio e dei tifosi nei confronti di Mister De Forni? Ritiene che ci sia un'opinione generale favorevole riguardo alla sua conferma come allenatore della squadra?Credo che De Forni si sia integrato bene con tutto l'ambiente giallorosso e i risultati ottenuti lo hanno aiutato in questo. Anche i tifosi sono con lui e da tempo mi chiedevano la sua riconferma. Sono felice di poter finalmente annunciare la sua conferma a tutto l'ambiente e ai tifosi.Grazie Presidente e buon lavoro a Lei e al suo staff...

Squadre

23/05/2023

Mister De Forni: "Primo campionato bello e pieno di soddisfazioni"

Il primo campionato con la squadra di Prima Categoria dell'Alte Calcio è stato un'esperienza emozionante per Mister De Forni. In questa intervista, il tecnico ci parla delle sfide affrontate e delle soddisfazioni ottenute durante la stagione.Mister, come è stato il tuo primo campionato con i giallorossi?Direi che è stato bello ed entusiasmante, ricco di emozioni e soddisfazioni.Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti?La società ci ha chiesto di salvare la categoria che, a novembre, sembrava essere compromessa. Siamo riusciti a raggiungere la salvezza diretta e a sfiorare i play-off, quindi credo che gli obiettivi siano stati raggiunti alla grande.Hai dovuto apportare delle modifiche alla tattica della squadra durante la stagione e, in tal caso, come hanno influito sulle prestazioni della squadra?Ahimè sì, ho apportato modifiche significative d'accordo con il DS e il Presidente, cambiando ben dieci giocatori e sostituendoli con altrettanti elementi che conoscevo e con i quali avevo già lavorato. Tutti loro hanno contribuito in modo determinante al cambiamento, assumendosi il rischio di riuscire nell'impresa, che non era scontato. Ricordo che quando sono arrivati eravamo ultimi con solo 3 punti.Come hai gestito i momenti di crisi della squadra durante la stagione?Sono arrivato in un momento di crisi, dove il morale era già molto basso. Ho lavorato tantissimo sulla testa dei giocatori, sulle motivazioni, sulla convinzione che potevamo farcela. Credo sia l’unico modo per uscire dai momenti difficili.Quali sono stati gli avversari più difficili da affrontare e perché?Sono stati tutti avversari duri, ma controllare e poi vincere le partite con l'Alto Astico Cogollo e con il Summania, rispettivamente quarta e terza squadra in classifica, è stato fantastico e ha creato autostima in tutti noi.Quali sono le caratteristiche che cerchi nei tuoi giocatori?Punto senza dubbio sulle qualità tecniche, ma con un principio fermo: non farò mai giocare chi non rispetta le regole del gruppo, che resta sovrano. Detto ciò, guardo sempre la persona, il suo entusiasmo e la sua determinazione a fare bene, il suo essere uomo prima di essere giocatore. Mi piace confrontarmi con loro e capire i loro punti di forza.Grazie Mister, ci sentiremo fra qualche settimana per ulteriori news.Uff.Stampa Alte Calcio...

Eventi

20/05/2023

Partecipa all'Alte Summer Camp 2023 - Il Centro Estivo più Divertente del mondo

L'estate sta arrivando e con essa arriva anche l'Alte Summer Camp 2023, un evento organizzato dall'Associazione Sportiva Calcistica Alte.In nostro centro estivo offre ai ragazzi dai 5 ai 13 anni un'esperienza indimenticabile appassionati di calcio e non solo. Con un'ampia gamma di attività sportive, didattiche e divertenti è la scelta ideale per trascorrere le calde giornate estive all'insegna dello sport, dell'apprendimento e del divertimento.Date Summer Camp: dal 12 giugno al 25 giugno.Attività:SOCCER CAMP: per chi vuole divertirsi giocando a calcio e per chi vuole migliorarsi con i nostri preparatori tecnici.CENTRI ESTIVI: per chi vuole provare altri sport, fare nuove attività giocare e divertirsi in compagniaCOMPITI SCOLASTICI: supporto nell’esecuzione dei compiti da fare durante le vacanze.Tariffe settimanaliL'Alte Summer Camp offre due opzioni di partecipazione: la giornata intera e la mezza giornata.·        La tariffa settimanale per la giornata intera, comprensiva di pranzo e attività dalle 7:30 alle 17:30, è di €110.·        La tariffa settimanale per la mezza giornata, con orari di partecipazione dalle 7:30 alle 12:00 o dalle 13:30 alle 17:30 (pranzo escluso), la tariffa settimanale è di €85.Per le famiglie con due figli iscritti, è previsto uno sconto di €10 settimanali sul costo totale.Sconti per più settimaneL'Alte Summer Camp offre anche interessanti sconti per le famiglie che decidono di iscrivere i loro figli per più settimane. Ecco la tabella degli sconti applicabili:·        Per le prime 3 settimane il costo settimanale rimane €110;·        Se vengono confermate 4 o 5 settimana diventa €100 a settimana;·        Per 6 o 7 settimana confermate il costo scende a €95 a settimana;·        Per coloro che confermano 8 o 9 settimane di partecipazione prezzo speciale di €90 a settimana;·        E infine per i nostri fan più convinti che confermano 10 e 11 settimane il costo settimanale scende ancora a €85 a settimana.Contributo comunale per i residenti a Montecchio Maggiore:·        Per i residenti a Montecchio Maggiore è previsto un contributo comunale sulla tariffa di iscrizione pari al 20%.·         Questo contributo permetterà alle famiglie di Montecchio Maggiore di usufruire di un'ulteriore agevolazione economica per la partecipazione all'Alte Summer Camp.Vedi tabella riassuntiva allegata per costi settimana e scontiCosa è incluso nella retta settimanaleLa retta settimanale dell'Alte Summer Camp, oltre ad attività motorie e didattiche organizzate, include:·        Un kit abbigliamento che comprende due T-shirt, un pantaloncino e un berrettino.·        L'assicurazione infortuni è inclusa nel costo settimanale·        Il pranzo costituito da un pasto nutriente e gustoso per tutti i partecipanti fornito da PUNTO GUSTO – CATERING di Sovizzo.Date di iscrizione Le iscirizione al Summer Camp dell’Alte Calcio sono sempre attive fino all’inizio dell’ultima settimana .Modalità di pagamentoSi può versare la quota:·  Tramite bonifico bancario, intestato a A.S.D. ALTE CECCATO- BANCA DELLE TERRE VENETE IBAN IT 27 W 08399 60531 000000283516,- BANCA DI CREDITO COOPERATIVO VICENTINO POIANA MAGGIORE IT 06 W 08732 60530  000000520774 indicando nella causale il nome del bambino e la/le settimana/e di partecipazione. · Pagando in contanti settimanalmente ogni Lunedì presso la segreteria del campo di Via Tagliamento dalle ore 7:15 alle ore 9:00. (In caso di rinuncia da parte del partecipante verra trattenuto l’importo versato).Istruzioni per l'iscrizioneCompilare accuratamente tutti i campi del modulo allegato e indicare la settimana o le settimane desiderate per la partecipazione.·        Se il pagamento avviene con bonifico inviare riscontro di pagamento e il modulo d’iscrizione allegato, debitamente compilato e firmato, via e-mail a info@altecalcio.it o portare direttamente presso la sede dell’Alte Calcio in Via Tagliamento.·        Se il pagamento avviene in contanti portare il modulo compilato presso la segreteria del campo di Via Tagliamento dalle ore 7:15 alle ore 9:00 all’inizio di ogni settimana di centro estivo o se volete farlo in anticipo già da ora tutti i giorni negli orari di segretaria. Partnership con Montecchio CalcioUna grande novità dell'Alte Summer Camp 2023 è la collaborazione con il Montecchio Calcio.Dal 12 al 23 giugno, gli allenatori di qupartnership saranno presenti al nostro camp per affiancare la nostra organizzazione nella gestione del Soccer Camp. Questa collaborazione garantirà un'esperienza ancora più ricca e stimolante per i giovani calciatori partecipanti.Istruzioni per l'iscrizione: Tutte le informazioni necessarie per l'iscrizione all'Alte Summer Camp 2023 sono disponibili nel modulo allegato. È importante compilare accuratamente tutti i campi richiesti e indicare la settimana o le settimane desiderate per la partecipazione. Ricordatevi che il pagamento può essere effettuato settimanalmente, consentendo una maggiore flessibilità per le famiglie.Per info e per prenotarsi telefonare allo 338 2735891 (IVAN CHIARI) o via email a info@altecalcio.it🌞⚽🏓🎩 Siete pronti per un'estate indimenticabile?Iscrivete i vostri ragazzi all'Alte Summer Camp 2023 e scopriranno il vero divertimento! 🎉💛❤️...

Squadre

15/03/2023

Sogno Alte

Ce lo insegnano da piccoli, MAI smettere di sognare. Le Alte non l’ha fatto. E non si vuole svegliare.Una stagione sbagliata, una stagione buttata, un ritorno in Prima Categoria fallimentare, ecco cosa è stato fino a questo dicembre il campionato delle Alte Calcio ultimo nel girone di andata secondo la gente. Da gennaio, però, cambia tutto, un nuovo gruppo, un nuovo mister, nuovi stimoli che portano ai primi risultati. Prima partita del girone di ritorno: vittoria 3-2 in casa del San Pietro. Seconda partita: 1-0 per le Alte contro il Sovizzo. Da questo momento in poi quello che sembrava possibile solo a Mister De Forni e Dalmaso diventa motivo di entusiasmo. La squadra, che da sempre ha dato l’anima in allenamento e in campo, inizia a faticare col sorriso sul volto e giocare con la serenità di chi è consapevole dei propri mezzi. 5 febbraio 2023 le Alte vince con il Cogollo Alto Astico, 19 febbraio vittoria per 0-1 a Giavenale, seguono le vittorie con Valdagno, Illasi e Thiene. 23 punti in 9 partite, nessuno come i giallorossi nella seconda parte del campionato, che con questi numeri può prefissarsi obbiettivi che sembravano insperati. Una cavalcata dall’ultimo al quinto posto (che vuol dire playoff) da film motivazionale, ed è proprio questo desiderio che con umiltà accompagna la squadra partita dopo partita, finale dopo finale. Nulla è ancora certo, ma tutto è ancora possibile. ...

Eventi

07/03/2023

Alte x Golee

Da poco le Alte Calcio ha un nuovo sito e una nuova gestione, Golee. Il vecchio sito non è più in funzione e questo sarà l’unico canale web per le diffusioni delle notizie, esclusi Instagram e Facebook.Con il nuovo sito si potranno visualizzare tutti gli atleti divisi per categorie e squadre, oltre che trovare tutte le news e tutti i contatti della società.per...

Società

15/02/2023

ALTE ABBRACCIA NIKELAOS

Oggi abbiamo intervistato Nikelaos per inaugurare un nuovo progetto per tutto il settore giovanile giallorosso che auspica di unire divertimenti o ed educazione per i nostri ragazzi:🎤Come è nato il progetto?🗣️Nikelaos non è proprio un progetto ma perlopiù una storia da raccontare.Nasce nelle piazze, nelle strade chiuse, nei campetti di paese, dove ragazzi di diverse età, bravura e stato sociale si mischiavano costantemente in partite interminabili.Le regole? Interagire, esprimersi in libertà e riprovarci di nuovo.Vincere e giocare, poi scegliere squadre migliori la volta dopo.Essere amici.🎤Quali sono gli obbiettivi di Nikelaos?🗣️In un periodo calcistico dove formatori e allenatori sono sempre più preparati e bravi, e dove gli spazi di gioco vengono dati da società, il percorso Mosaico cerca di evadere da metodi e sistemi.Lo fa sfruttando e offerendo meno informazioni possibili. Scegliendo quelle più utili per ridare libertà di espressione, capacità di soluzione, sulla base di quello che i giovani offrono come partenza.L'obiettivo finale è realizzare un io in grado di interagire con gli altri, con la società e la voglia di provare a farlo infinite volte.🎤Quali sono i programmi futuri invece?🗣️Per il futuro Nikelaos vuole crescere con le società che lo ospitano.Tra giocatori e allenatori più esperti, più bravi e con quelli neofiti.Con la passione che il calcio esalta.…...

Squadre

25/01/2023

LE ALTE FA SUO IL DERBY

Un match acceso, non poteva essere altrimenti essendo un derby, ma soprattutto per la classifica precaria delle due contendenti. Alla fine la spunta l'Alte che aveva iniziato molto bene andando in vantaggio di due reti, ma che era stato raggiunto, meritatamente, sul 2-2 da un San Pietro che non si era dato per vinto. Ma dopo il pareggio i padroni di casa hanno lasciato sempre più spazio ai giallorossi che in varie occasioni hanno sfiorato il 2-3. Rete che è arrivata nei minuti finali per opera di Luca Preto.L'inizio della partita è stato ad appannaggio delle Alte che hanno segnato su rigore con Thomas Fedele e con un bellissimo tiro dalla distanza di Alessandro Groppo. Ma i padroni di casa non si sono demoralizzati e hanno accorciato verso la fine del primo tempo con Nicola Urbani. Nella ripresa il San Pietro ottiene un rigore trasformato sempre da Nicola Urbani. Quando il pareggio sembrava cosa fatta, su una ripartenza allo scadere dei 90 minuti l'Alte fa suo il derby con un gol del subentrato Luca Preto.https://fb.watch/ig-JPoBI6-/Mister De Forni, ovviamente molto soddisfatto del risultato, parla del derby e del campionato.https://fb.watch/ig-OO5Pu55/L'autore del definitivo 2-3, il classe 2003 Luca preto illustra il suo gol.https://fb.watch/ig-Sb41OPK/https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=pfbid0YoRaChiH2h3xb8fyYd1tBdjrjC8mjd11oEEQRKn4SzvtiMXyXTJa4h37x33rFiM5l&id=100063607749637...

Società

24/01/2023

ADDIO CARO ARMANDO

Tutta la Società e il Consiglio Direttivo delle Alte Calcio apprende con sgomento e molta tristezza la prematura scomparsa di Mister Armando Farinello.Una notizia che ha scosso nelle ultime ore il calcio dilettantistico della nostra provincia.Protagonista sulle panchine di Castelgomberto, Montecchio Maggiore, Longare e Boca, calciatore per tanti anni del Creazzo e per noi mister della Prima Squadra nella stagione 2018-2019 dove aveva raggiunto i playoff in seconda categoria.Custodiamo con grande onore il ricordo del mister ed é stato un piacere collaborare con lui conoscendo le sue enormi doti umane e tecnicheLe più sentite condoglianze alla famigliaCi piace ricordarlo così in mezzo ai ragazzi della Prima Squadra...

Novità

23/01/2023

ALTE FOR AFRICA

In un paese dove calcio e amore sono sinonimi le Alte può vantare una grande rappresentanza. L’ex giocatore giallorosso Corrado Pagliarusco trasferito in Sierra Leone per volontariato ora si trova a Makeni, un paese di 200.000 abitanti dove a una piccola società calcistica sono state donate diverse magliette delle Alte Calcio per regalare un sorriso e questi ragazzi e a noi nel vederli giocare. Corrado già da qualche tempo in Africa è riuscito nella sua città a creare una scuola calcio assieme alla parrocchia e da parte nostra avrà sempre il supporto e tutto il popolo giallorosso a tifare per questi ragazzi....

Società

23/01/2023

ALTE CALCIO ALLA RADIO

🎥 🎙️ La video-intervista del Presidente Chiari a STORY TIME, rubrica di RADIO CANALE ITALIA 📻Un occasione per presentare le mille sfaccettature delle ALTE CALCIO ⚽❤️💛......... ascoltatela 👂🏻, guardatela 👀 e ...... condividetela 🤳🏻https://www.youtube.com/watch?v=6y8sO5Gt-_A...

Eventi

13/01/2023

I GIALLOROSSI SI PRESENTANO

L’afosa serata è stata mitigata dalla frescura data dal verdissimo parco giochi di Alte. Per la presentazione della prima squadra, i giallorossi sono stati ospitati dalla cooperativa Piano Infinito, presso il chiosco “PARKE NO” gestito da ragazzi diversamente abili. Piano Infinito e Alte Calcio è un connubbio che procede da più di tre anni con il progetto calcio inclusivo.Più di cento persone hanno voluto esserci in questo evento che sancisce l’inizio della stagione calcistica 2022/2023 che vedrà la compagine di Mister Vicari disputare il campionato di Prima Categoria. Il primo a prendere la parola è stato il presidente Chiari che ha voluto ringraziare tutti i ragazzi che hanno contribuito alla vittoria dello scorso campionato. Sia chi ha attaccato le scarpe al chiodo e sia chi ha cambiato squadra, resterà per sempre nella storia del club. Il presidente si è soffermato poi sul fatto che quello che si andrà a disputare sarà un campionato molto impegnativo, dove si affronteranno squadre che hanno molto più esperienza nella categoria. Il presidente si aspetta il massimo impegno dai ragazzi perché solo così si potrà lottare per la salvezza. Alla fine Chiari ha voluto spiegare il perché di una rosa così ampia che conta 27 giocatori. Il primo motivo sta nel fatto che quest’anno la compagine giallorossa non potrà contare nella formazione juniores (che verrà iscritta con il nome San Vitale). Da considerare poi che se le restrizioni in caso di COVID non dovessero sparire questo autunno c’è il rischio che molti giocatori siano costretti a fermarsi durante la stagione. Per concludere poi, quello che ha dato più gioia al presidente, è il fatto che nessuno volesse lasciare la squadra dopo la fantastica stagione appena conclusa.Ha preso poi la parola il nuovo DS Antonio Viscolani che si è detto molto felice di essere ad Alte, anche perché questo gli permetterà di conoscere meglio il calcio vicentino, visto che lui ha operato soprattutto nel versante veronese. Viscolani ha presentato tutti i giocatori in rosa e il qualificato staff che seguirà la prima squadra. La campagna acquisti ha puntato a far crescere l’esperienza in categoria con gli arrivi di bomber Maran e Tugnoli, del difensore Marin e del centrocampista Meneguzzo. Sono poi arrivati molti giovani (Pauletto, Manfrin, Garzaro e dalla cantera giallorossa Vantin e Yao). E’ stato sistemato il pacchetto portieri con l’arrivo di Mastrotto. Ultimo colpo di mercato in ordine di tempo quello di Alessio Bertoldo.Successivamente è stato il momento di Mister Vicari che ha voluto salutare soprattutto i nuovi arrivati, dicendosi fiducioso che questi potranno dare un sicuro contributo alla causa. Il mister ha informato che la preparazione comincerà il 16 AgostoMolto apprezzati poi i discorsi dei rappresentanti della federazione per Vicenza, Gianfranco Arduin e Marco Franceschetto che sono intervenuti sottolineando la storia importante di questa società e le molteplici iniziative che propone.E’ stato poi il momento di un lauto rinfresco che ha dato ristoro ai molti partecipanti alla serataQuesta la rosa della Prima Squadra 2022/2023Portieri: Riccardo Dalla Gassa (94) , Riccardo Mastrotto (dal San Lazzaro), Leonardo Garzaro (2001, da La Rocca), Difensori: Giacomo Carlotto (94), Matteo Castegnaro (85), Marco Cazzola (91), Gianluca Fantin (97), Leonardo Manfrin (2002 dal Trissino), Davide Marin (90 dall’Arcugnano), Gianluca Melon (92), Michele Pauletto (2003 dal Montecchio), Carlo Zuccon (98), Negro Marcegaglia Luva (2001 dal Chiampo). Centrocampisti: Matteo Astrini (91), Markus Baiden (2000), Alessio Bertoldo (91 dall’Albaredo), Francesco Bovolini (90), Nicola Dalla Bona (92), Daniele Meneguzzo (95 dal Sovizzo), Stefano Sartori (98), Ergys Skemby (87), Simone Vantin (2002), Mark Yao (2003). Attaccanti: Thomas Fedele (91) ,Elia Maran (86 dall’Arcugnano), Sebastiano Marzotto (2003), Valentino Schenato (91), Alessandro Tugnoli (94)Lo staffAllenatore Ciro Vicari; Vice allenatori Enrico Peota e Davide Ceola. Preparatore dei portieri: Roberto Puller. Preparatore Atletico: Andrea lamberti. Team Manager Cristian Fuin. Dirigente accompagnatore Attilio Berti; Collaboratore Cristian Jeraci. Ds Antonio Viscolani; Scouting Silvano Peruzzi...

Novità

12/01/2023

LA MAGIA DEL CALCIO INCLUSIVO

Grazie alla collaborazione tra Ivan Chiari (presidente delle Alte), Pino Strano (presidente dell’associazione Piano Infinito) e Bozzetti (presidente di Stelle del Rock) è stato possibile finanziare queste divise.Abbiamo allora chiesto a queste personalità di parlarci di questo progetto e come è nata questa meravigliosa collaborazione .Ivan: <<La consegna delle maglie é stato un bellissimo momento. Sia perché i ragazzi del calcio inclusivo erano entusiasti, sia perché un’altra associazione si é legata a questo progetto che vede già la nostra società e Piano Infinito collaborare da anni. Ringrazio i ragazzi di STELLE DEL ROCK che hanno capito la straordinarietà di questa squadra e non hanno esitato a partecipare attivamente. Stiamo preparando altre sorprese che coinvolgeranno il calcio Inclusivo questa estate.>>Gianmarco: <<Stelle del Rock è un’ organizzazione no profit fondata nel 2017 da dei ragazzi montecchiani che avevano voglia di mettere insieme divertimento e solidarietà. Ogni anno (pandemie permettendo) organizziamo un evento di tre serate nei castelli di Montecchio Maggiore; evento in cui si esibiscono le migliori cover band (non solo Rock) d’Italia. Il ricavato delle esibizioni è sempre totalmente finalizzato a supportare qualche tipo di iniziativa benefica. Nonostante il Covid, che non ci ha permesso negli scorsi due anni di organizzare il concerto, anche nel 2022 abbiamo deciso di metterci in gioco. Siamo venuti a sapere che alle Alte esiste un progetto chiamato “calcio inclusivo” e non abbiamo potuto fare a meno di contribuire a rendere ancora più speciale l’esperienza sportiva di questi ragazzi. Nasce quindi l’idea di regalare una divisa ufficiale a questa squadra fantastica con l’intento di promuovere e valorizzare lo spirito nobile dell’iniziativa. Ringraziando Ivan Chiari e “Piano Infinito” vi annunciamo in anteprima che quest’estate torneremo finalmente tra le mura dei nostri amati castelli per offrire un grande spettacolo a chi ci ha aspettato in questi due anni di stop.>>Pino: <<Ieri sera è stata una serata di sorprese per Alte Infinita, la squadra di calcio inclusivo nata ormai 3 anni fa dalla collaborazione della nostra cooperativa sociale Piano Infinito e la società calcistica di Alte.Prima di scendere in campo a giocare, con la solita passione e voglia di unire tipica del meravigliosa gioco del calcio, due giovani rappresentanti dell’associazione culturale “Le stelle del rock” Gianmarco e Marco, ci hanno consegnato le maglie ufficiali della squadra. Un dono che ribadisce il senso di fare rete fra realtà di una comunità, oltre che alle spalle di un portiere. Grande gioia, foto, scelta dei numeri, richieste di personalizzazione ecc.. hanno invaso l’atmosfera prima di dare sfogo al furore agonistico.E poi, la seconda sorpresa :il ritorno del terzo tempo, elemento immancabile per ottimi atleti dediti al dio pallone ma anche alla divina forchetta.La Storia ha ripreso il suo corso e noi ci godiamo questi scampoli di gioia e solidarietà, nonostante la pandemia e le maledette guerre.>>La nostra squadra di calcio inclusivo ha una nuova maglia...

Feste

12/01/2023

BUON NATALE DALLE ALTE CALCIO

Brûlé, panettone e cioccolata calda…La società Alte Calcio ha augurato a tutti i tesserati e tifosi un buon Natale con la consegna dei calendari e del panettone a cui é seguita la presentazione di tutte le squadre. Serata molto partecipata.Presente anche il Sindaco e assessore allo Sport Gianfranco Trapula che ha riservato parole dolci ed auguri a tutto il popolo GiallorossoCi siamo scambiati gli auguri con i più piccoli ma anche più combattivi della famiglia giallorossa …. I ragazzini della scuola calcio cena di Natale con la grintosissima squadra femminile delle Alte Calcio ….. fortissime le ragazze dell’allenatrice Vanessa CraccoAbbiamo festeggiato il Natale con la squadra dei giovanissimi di mister Brian Voga, fresca vincitrice del proprio girone invernale Abbiamo festeggiato in attesa del Natale con la simpaticissima squadra dei Pulcini di misters Vidoni, Mingenti e Leka..Le cene natalizie con le nostre squadre ….. Ieri sera dei carichissimi ESORDIENTI hanno cantato e festeggiato ...

Squadre

12/01/2023

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Intervista alla nostra allenatrice Vanessa Cracco che da quest’anno aiuta nella realizzazione del progetto Alte WomenCome si trova ad allenare e contribuire a questo nuovo progetto delle Alte Calcio?Far parte di questo progetto mi lusinga un sacco!La prima squadra femminile della mia città, da vera appassionata non potevo di certo farmela scappare!Quali sono gli obbiettivi per questa stagione?Stiamo costruendo questa squadra dalle fondamenta è normale che ci voglia del tempo ma l’entusiasmo delle ragazzine e di tutto lo staff è pazzesco perciò sono sicura prenderà sempre più piede.Il nostro principale obiettivo è creare un gruppo che abbia voglia di crescere e imparare facendo ciò che gli fa brillare gli occhi.Che consiglio si sente di dare a tutte le ragazze che vogliono iniziare o provare questa strada?Consiglio a tutte le ragazze a cui piace il calcio di venire a fare un allenamento con noi.Vi avviso troverete una squadra grintosa e piena di voglia di divertirsi.Questa è le Alte Women!!! ...

Squadre

12/01/2023

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Oggi abbiamo intervistato Stefano, allenatore dei nostri EsordientiCom’è andata questa prima metà di campionato?La prima metà del campionato è andata bene sotto il profilo delle presenze, numerose, salvo l’ultimo periodo dove l’influenza ha fermato molti ragazzi.Il gioco a mio avviso deve migliorare, pochi hanno il senso di giocare assieme, ma cercano azioni individuali.I miglioramenti spero sboccino nella seconda parte della stagione, stiamo lavorando per creare una base solida, una squadra 2010 che dovrà non solo affrontare il torneo primavera ma passerà ai giovanissimi la prossima stagione, quindi è importante lavorare bene durante gli allenamenti.Com’è allenare dei ragazzi così giovani? Trovi che abbia qualcosa in più rispetto a categorie superiori?Allenare i giovani è molto interessante, l’obiettivo è far crescere i ragazzi sia sotto il profilo di giocatori che di piccoli uomini.Non ho mai allenato categorie più grandi per poter esprimere un paragone con i ragazzi più grandi.Cosa vorresti insegnarli e cosa ti hanno “insegnato” loro?Voglio insegnare loro a giocare a calcio e imparare come essere degli atleti onesti in campo. Un’altra cosa molto importante è che si divertano perché il calcio per me è il gioco più bello del mondo!...